BIVONA – Sorpreso a rubare gasolio dal Comune, arrestato

Un uomo di 60 anni di Bivona è stato arrestato ai domiciliari in serata dai Carabinieri della locale Stazione, sorpreso a rubare gasolio di proprietà del Comune. Salvatore Palermo, già noto per i suoi trascorsi con la Legge, è stato notato da personale dell’Arma mentre eseguiva, a suo dire, un’operazione di spurgo quale incaricato del servizio di manutenzione degli impianti di riscaldamento comunali.

Più approfondite verifiche, immediatamente effettuate, hanno permesso di stabilire che la dichiarazione rilasciata dall’uomo era mendace, essendo stato appurato che il liquido che stava prelevando dalla cisterna era gasolio e non acqua, come inizialmente affermato, già riversato per circa 200 litri in un serbatoio di plastica posto sul cassone di un autocarro con il quale l’interessato si era recato sul posto. A destare sospetto era stato anche l’orario insolito dell’operazione, oltretutto intrapresa senza la prescritta comunicazione ai competenti uffici comunali.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.