LAMPEDUSA – Arresto per tentato omicidio

I Carabinieri della Stazione di Lampedusa hanno arrestato il tunisino Marouane Zouaui, 22 anni, domiciliato a Mazara del Vallo. Il nord africano, imbarcato a bordo del  motopeschereccio “Francesco Saverio Pomposo” di Mazara del Vallo, durante la navigazione verso Lampedusa, con un coltello a serramanico ha inferto un fendente alla gola del direttore di macchina ed uno all’addome del comandante dell’imbarcazione. Al porto di Lampedusa i due sono stati soccorsi con l’eli – soccorso ed il  tunisino e’ stato arrestato per tentato omicidio.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *