Scontro Jeep – Auto, morta coppia di Gela: arrestato 44enne

E’ stato arrestato ed è attualmente ai domiciliari, nella sua abitazione di Spinea, in provincia di Venezia. Il quarantaquattrenne marchigiano Alessandro Curzi, sabato sera, alla guida della sua Jeep Compass ha travolto l’Alfa, sulla quale viaggiavano i coniugi gelesi Carlo Cavaleri, di 51 anni, e Concetta Bilardi, di 48 anni. Per i gelesi, la morte è arrivata subito dopo il tragico schianto. Attualmente, il quarantaquattrenne è accusato di omicidio stradale plurimo.

Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine, lungo un tratto della statale Romea, accortosi di una coda di auto, formatasi a causa di un precedente incidente, avrebbe deciso di imboccare la corsia opposta, per evitare di attendere. Intanto, da quella direzione arrivava l’Alfa dei gelesi, che è stata letteralmente travolta. Per i coniugi, non ci sono state possibilità.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.