LICATA – Piromani appiccano il fuoco alla villetta di piazza della Vittoria

Ormai i piromani agiscono in pieno giorno ed appiccano il fuoco a ciò che è di tutti.

L’ultimo, gravissimo, episodio si è verificato in piazza della Vittoria, nel cuore del centro storico di Licata, a due passi da piazza Duomo.

Qui, qualcuno ha incendiato le siepi della villetta. A spegnere il rogo sono stati gli stessi residenti.

“Un grande senso di rabbia mi attanaglia. Non posso credere che tra i miei concittadini, che stimo e rispetto, ci siano dei vandali di questa portata. Un gesto del genere distrugge l’operato delle migliaia di cittadini onesti e per bene che con il loro sudore portano avanti questa città”.

Ad affermarlo, con un post su Facebook, è il sindaco Pino Galanti, intervenendo sull’incendio della palma che ieri sera si è verificato nella centralissima piazza della Vittoria. Galanti, ieri sera, ha eseguito un sopralluogo nella zona.

“Farò di tutto – conclude il sindaco – perché i colpevoli vengano puniti, ma chiedo a voi tutti, concittadini che come me amate questa città, di aiutarmi a sanzionare, a redarguire tutti quei criminali che con la loro idiozia e viltà tentano di macchiare la reputazione di una città meravigliosa come la nostra. Io non mollo e non mollerò mai! Ma oggi più che mai ho bisogno del vostro aiuto! Forza Licata non diamogliela vinta!”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.