MESSINA – La rivolta di De Luca: oggi supermercati chiusi alle 20 e a Pasqua consegne a domicilio

“A Messina le consegne a domicilio di dolci e generi alimentari saranno garantite, anche durante le festività Pasquali. Inoltre, i generi alimentari e supermercati oggi chiuderanno alle ore 20, come consuetudine”. Lo ha detto il sindaco di Messina, Cateno De Luca.

Leggi tutto

Il Consiglio di Stato boccia Cateno De Luca: “Da annullare l’ordinanza sugli ingressi limitati”

Adesso è apertamente uno scontro fra poteri. Perché se il Consiglio di Stato, interpellato dal ministero degli Interni, ha espresso parere favorevole all’annullamento dell’ordinanza del sindaco di Messina Cateno De Luca che subordina l’attraversamento dello Stretto alla registrazione sulla piattaforma comunale

Leggi tutto

Il Viminale denuncia il sindaco di Messina per vilipendio [VIDEO]

Sono stati segnalati all’autorità giudiziaria i comportamenti tenuti dal sindaco di Messina, Cateno De Luca, «perchè censurabili sotto il profilo della violazione dell’articolo 290 del Codice penale (Vilipendio della Repubblica, delle Istituzioni costituzionali e delle Forze armate)».

Leggi tutto

Quarantena all’hotel Europa di Messina, la protesta di De Luca: “Occupo l’albergo”[VIDEO]

Il sindaco di Messina, Cateno De Luca si è recato questa mattina all’Hotel Europa e ha annunciato che non andrà via da lì se non si trova una soluzione immediata per queste altre cento persone arrivate nella notte di martedì da Villa San Giovanni e poste in albergo quarantena obbligatoria da Coronavirus.

Leggi tutto

CORONAVIRUS – Esodo a Messina nuova ordinanza nella notte: De Luca torna agli imbarcaderi:10 denunciati[FOTO]

L’ordinanza è stata firmata nella notte. E alle 6 del mattino il sindaco di Messina Cateno De Luca si è ripresentato alla rada san Francesco del porto per controllare di persona i flussi di auto e altri mezzi in arrivo in città dalla terraferma e in partenza verso Villa San Giovanni.

Leggi tutto

MESSINA – Coronavirus, il Sindaco Cateno De Luca chiude la città

Lo ha detto e l’ha fatto. Tra 48 ore da oggi i negozi dovranno restare chiusi tranne supermercati, farmacie e chi vende beni di prima necessita’, anche perche’ il vero apice dei contagi da coronavirus avverra’ tra qualche settimana e non abbiamo posti a sufficienza nelle terapie intensive di MESSINA e provincia.

Leggi tutto