PALERMO – Chiedeva pizzo a extracomunitari,sequestro beni commerciante

La Polizia di Stato ha sequestrato beni per 200 mila euro ad Alessandro Cutrona, 32 anni, arrestato nell’operazione Maqueda della Dda di Palermo che ha smantellato un’organizzazione che avrebbe tenuto sotto controllo il quartiere Ballarò, vessando commercianti immigrati con richieste di pizzo.

Leggi il seguito