Operazione “Gallodoro:” omicidio, droga ed estorsioni [VD TG]

Nell’inchiesta “Gallodoro”, il blitz di ieri contro il mandamento di Mussomeli che ha portato in carcere 9 persone, 5 ai domiciliari e altri tre all’obbligo di firma si è fatta luce dopo 21 anni su un delitto che sarebbe maturato per una guerra intestina a Cosa Nostra. Gli affari redditizi con la droga e le estorsioni e mancata collaborazione degli imprenditori taglieggiati.

Leggi il seguito

OPERAZIONE “MONTAGNA 2” – In 6 davanti al Gip non rispondono

Sono comparsi davanti al giudice per le indagini preliminari, Raffaele La Rosa, Antonino Vizzi, Vincenzo Cipolla, Luigi Pullara, Raffaele Salvatore Fragapane e Angelo Di Giovanni, si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. Sono finiti in carcere nell’ambito dell’operazione “Montagna 2”

Leggi il seguito

AGRIGENTO – “Estorsioni”, assolto Massimino, condannato Militello

A Palermo, al palazzo di giustizia, a conclusione del giudizio abbreviato, il giudice per le udienze preliminari del Tribunale, Fabrizio Molinari, ha assolto dall’imputazione di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso Antonino Massimino, 51 anni, di Agrigento, difeso dall’avvocato Salvatore Pennica.

Leggi il seguito

Inchiesta “Montagna” – Ora le vittime delle estorsioni parlano

Il muro di omertà è stato abbattuto. Sono oltre 20 ormai le vittime delle estorsioni, ipotizzate dagli inquirenti nell’ambito della maxi operazione antimafia denominata “Montagna” , che il 22 gennaio ha fatto scattare 56 misure cautelari, che hanno cominciato a collaborare.

Leggi il seguito

INCHIESTA “MONTAGNA” – Il neo pentito Quaranta rivela:”Estorsioni e usura al 10% mensile a negozianti e giocatori di carte”

Quaranta racconta: “Estorsioni e usura al 10 per cento mensile a negozianti e giocatori di carte”. “I soldi che avete trovato a Spoto sono provento di usura, come quelli di Mangiapane.

Leggi il seguito