Oleificio in mano al clan di Messina Denaro. sequestro da 25 mln di euro all’imprenditore Moceri [VD TG]

Oleificio in mano a Matteo Messina Denaro. Confiscati 25 milioni all’imprenditore Andrea Moceri. La Dia ha eseguito un decreto del Tribunale. Sigilli ad aziende, case, terreni e conti correnti. L’azienda “Fontane d’oro” era intestata a un prestanome fedelissimo del boss latitante.

Leggi il seguito

MAXI SEQUESTRO ACANTO – Il colonnello Sciuto della Dia:”Il patrimonio è della famiglia di Villabate”

Alle indagini, con conseguente confisca dell’enorme patrimonio, ha contribuito il meticoloso lavoro della Dia di Palermo e del colonnello Riccardo Sciuto ex comandante della Compagnia Carabinieri di Agrigento, e oggi, capocentro della Dia di Palermo.

Leggi il seguito

PALERMO – I soldi della mafia in una società di trasporti: maxi sequestro

La dittà ha sede nel quartiere Brancaccio ma con filiali nel Trapanese ha un valore di 4,7 milioni. È di proprietà di un imprenditore palermitano, Cesare Carmelo Lupo, 52 anni, già condannato per associazione mafiosa e accusato di fare parte del mandamento del quartiere Brancaccio

Leggi il seguito