PORTO EMPEDOCLE – “Assalto alla Capitaneria”, una condanna

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, a conclusione del giudizio abbreviato, il Tribunale ha emesso la sentenza a seguito di una presunta aggressione, nel 2014, a danno del comandante dell’epoca della Capitaneria di Porto Empedocle, Massimo Di Marco. 10 mesi di reclusione sono stati inflitti a Gioacchino Daino, e sono stati assolti Calogero Formica, Carmelo Ficarra e Francesco Fratacci. Altri presunti coinvolti sono in attesa del processo ordinario.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *