Inchiesta “Montagna” – Daniele Fragapane:”Con mio cugino Frabcesco solo rapporti di parentela”

Si è svolto, innanzi al giudice per le indagini preliminari del Tribunale, l’interrogatorio di garanzia a carico di Daniele Fragapane, 33 anni, di Santa Elisabetta, appena arrestato in Belgio nell’ambito dell’inchiesta antimafia cosiddetta “Montagna”.

Leggi il seguito

Inchiesta “Double Face” – Montante:«Io vittima di mafiosi e di massoni» [VD TG]

Antonello Montante, ex leader di Confindustria Sicilia, ai domiciliari per associazione per delinquere e corruzione, al Gip di Caltanissetta nega l’accusa di avere creato una rete di ‘spie’ per raccogliere informazioni a scopo personale. L’interrogatorio è riportato dal quotidiano La Sicilia.

Leggi il seguito

AGRIGENTO – La Gaipa davanti il gip: “Nessuna estorsione, mi restituivano solo gli acconti”

L’imprenditore Fabrizio La Gaipa, 42 anni, titolare dell’hotel Costazzurra, finito martedì agli arresti domiciliari, questa mattina si è difeso davanti al gip Stefano Zammuto durante l’interrogatorio di garanzia e ha respinto le accuse.

Leggi il seguito

Inchiesta “Mare Monstrum” – Simona Vicari interrogata a Palermo restituisce il Rolex

L’ex Sottosegretario ai Trasporti, Simona Vicari, a conclusione dell’interrogatorio innanzi ai magistrati titolari dell’inchiesta a Palermo cosiddetta “Mare Monstrum”, ha consegnato ai giudici l’orologio Rolex ricevuto dall’armatore Ettore Morace

Leggi il seguito

PALERMO – Voto di scambio, Ferrandelli dopo interrogatorio: «Andrò avanti con la campagna elettorale»

Il candidato a sindaco di Palermo ha risposto alle domande dei magistrati che lo accusano, anche sulla base delle dichiarazioni del pentito Giuseppe Tantillo, di avere pagato circa 5mila euro per l’appoggio del clan mafioso di Borgo Vecchio alle comunali del 2012

Leggi il seguito

GELA – Questo pomeriggio i funerali delle due bimbe uccise. La madre:”Le ho strozzate” [Vd Tg]

La perizia disposta dalla Procura si è conclusa a tarda notte. Giuseppa Savatta aveva raccontato di avere strangolato le due bambine e di avere usato la candeggine per sé. Nel pomeriggio i funerali nella chiesa madre

Leggi il seguito

SAN BIAGIO PLATANI – Il presunto “nonno orco” al Gip:”Per ora non parlo”

“Per ora non posso parlare”. Cosi si è espresso dinanzi al Gip del Tribunale di Agrigento, Alfonso Malato, il pensionato di 73 anni , T.B., residente a San Biagio Platani arrestato ai domiciliari con l’accusa di violenza sessuale su una minore. Si è trattato dell’interrogatorio di garanzia.

Leggi il seguito